Tesla continua a Truckin ‘con il progresso semi elettrico

Tesla sembra fare progressi sulla produzione di quello che potrebbe eventualmente essere il convoglio più silenzioso del mondo, come il creatore di veicoli elettrici continua a sviluppare un camion semi completamente elettrico. Il capo di Tesla Elon Musk, in uno scambio di Twitter con Electrek Fred Lambert durante il fine settimana, ha confermato che di Tesla Jerome Guillen continua a fare progressi sul progetto, Business Insider relazioni. Musk ha ribadito, però, che lo sviluppo del Modello 3 berlina è prima di tutto sulle menti collettive della casa automobilistica con sede in California.

L’opera di Guillen è notevole perché ha contribuito al padre della Mercedes-Benz  Daimler di sviluppare la propria versione di prova di un camion plug-in prima di entrare in Tesla nel 2012. Daimler è un grande giocatore in campo, e il suo operatore nel Dipartimento di programma Supertruck di energia, che ha debuttato nel 2010, ha ottenuto una media di risparmio di carburante di 12,2 miglia per gallone, che era il doppio obiettivo del DOE per il programma.

Musk prima pubblicizzato l’intenzione di Tesla per sviluppare carrelli elettrici scorsa estate quando ha presentato la seconda in assoluto “master plan”, la società di dire che le prime versioni di entrambi i carrelli elettrici e autobus possono vedere la luce del giorno durante quest’anno. Poco dopo l’annuncio, Mercedes-Benz ha presentato quello che ha definito il suo eTruck urbano. Quel modello ha una gamma singola carica fino a 124 miglia, che renderebbe un ottimo candidato per l’uso comunale.

Nel frattempo, gli altri sono anche unendo nella mischia. Nikola Motor Company (come in, uh, Nikola Tesla, anche se non c’è alcuna relazione finanziaria alla Tesla della società) sta lavorando la sua Nikola One, che l’azienda spera di avere in produzione entro il 2020. Quel modello è detto di essere “zero emissioni” perché è spinto da una combinazione di una batteria agli ioni di litio e una cella a combustibile a idrogeno che viene stimata per dare il camion una gamma di fino a 1.200 miglia. Inoltre, Toyota obliquamente implicava l’anno scorso che è stato anche lavorando ad un progetto semi-camion a idrogeno a celle a combustibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *